fbpx

Nella moda, come in ogni campo creativo, un design che funziona trascende le regole del tempo, e resiste senza la necessità di mutarsi. Sono infatti passati ben quarant’anni da quando Diane von Furstenberg disegnò il suo “Wrap Dress”: un modello nato in una New York in cui le donne cominciavano davvero a stabilire nuovi canoni di femminilità, votati all’autonomia, al comfort ma anche alla sensualità. Oggi come allora il Wrap Dress è rimasto lo stesso, e viene celebrato dall’incontro con Konstantin Kakanias, illustratore di fama internazionale di origine greca ma trapiantato a New York. Nelle sue illustrazioni si percepisce l’energia vibrante, frenetica, ma anche colorata e ironica della città, stesse caratteristiche che Kakanias riporta in un video, qui a destra, della durata di un minuto. In uno stile allegro e sofisticato allo stesso tempo, molto in linea con DVF, il cortometraggio racconta la routine di una giovane e affascinante donna in carriera, che trova nel suo Wrap Dress il capo perfetto da indossare. Una riuscita unione di linguaggi espressivi che traggono ispirazione l’uno dall’altro, raccontando con un chiaro riferimento a Diane von Furstenberg, una donna moderna con il pieno controllo della sua vita: sicurezza esaltata e aiutata da un capo iconico, dal design perfetto e senza tempo.