fbpx

Codice è un collettivo di tre designer, Anna Maria Cardillo, Leonardo Rossano e Paolo D’Ippolito, che si sono uniti per autoprodurre accessori e complementi d’arredo contemporanei e personali. Un design in cui forma e funzione sono strettamente a contatto, che risponde alla visione personale del progettista, il quale ne segue personalmente sviluppo e prototipazione al fine di esprimere liberamente la propria sensibilità. Un progetto e un’idea volta anche alla valorizzazione di quelle piccole imprese ed artigiani che sono la spina dorsale del Made in Italy.

Materiale d’elezione di Codice, con cui ha iniziato a realizzare i propri oggetti, è il vetro borosilicato soffiato a lume, con cui i designer hanno creato complementi che coniugano forme contemporanee a un materiale antico, col risultato di un design evocativo emozionale e funzionale.

Esempi della Glass Collection sono attualmente reperibili nel Designspeaking Store di Verona: di Anna Maria Cardillo c’è Ugola, un vaso portafiori reversibile in cui è prominente la continuità del materiale, spinto fino al limite, e BB, un bicchiere doppio reversibile che soddisfa, con uno stesso oggetto, vari gusti nella contemporaneità di un evento, fungendo da contenitore da entrambi i lati. Paolo D’Ippolito disegna invece Tempolento, un centrotavola polifunzionale, leggero e trasparente per esaltare il contenuto, in cui i dodici tubi che circondano la frutta fungono anche da portafiori. Suoi anche Pois e Voilá: il primo, un gruppo sale e pepe caratterizzato dalla forma curva pensata per una presa ottimale; il secondo gruppo oliera e acetiera, che si integra perfettamente con Pois, arredando la tavola con ironia e comfort.

Sempre D’Ippolito realizza il design di Tannino, distante dalla produzione solita dell’azienda in quanto realizzato in rovere massello, e apripista di una Wood Collection. Si tratta di un portabottiglia che, mentre la espone, ne incornicia forma ed etichetta, comprendendo anche un alloggio per il cavatappi.