fbpx

Un ricordo speciale di Luigi Colani in occasione della sua scomparsa 16 settembre scorso raccolto in esclusiva da thesignspeaking.

Il designer tedesco, nato a Berlino il 2 agosto 1928, è stato per oltre cinque decenni è l’audace agent provocateur del mondo del design.

Il fotografo Tom Vack racconta: “Ho incontrato Luigi Colani nel 2006 per un servizio fotografico nel suo museo di Karlsruhe, in Germania. Era un uomo con una grande presenza ed energia, originale ed unico. Disegnava ogni giorno ed era coinvolto personalmente nella realizzazione dei suoi prototipi a grandezza naturale, che si possono considerare delle sculture. Gli viene spesso attribuita un’estetica aerodinamica, ma era anche un uomo che amava celebrare la forma femminile. Questa combinazione è percepibile nel suo design futuristico e contemporaneo nell’ambito dei trasporti, e nella sua influenza sui designer d’auto di oggi”.

Ecco alcune immagini dall’archivio del noto fotografo americano che più di ogni altro ha colto e continua a cogliere con il suo occhio sensibile tutte le sfaccettature del mondo del design.