fbpx

Ispirato all’animale che è un simbolo della Spagna, Touro (toro) è una poltrona con una silhouette decisa che gioca con parti e pezzi in un singolo oggetto. Comfort e attitudine si combinano nella poltrona disegnata da André Teoman con gambe in rovere massello e “occhi” in ottone disponibile in diverse opzioni tessili.

In seguito all’invito di IDF – Interdecoração di esporre il suo lavoro nello spazio Makers, il designer portoghese ha sviluppato il concetto di HOUSE OF FUN per la sua prima presentazione in una fiera nazionale. L’idea alla base de progetto è mescolare pezzi disegnati per alcuni marchi e la sua collezione personale per mostrare come possono funzionare insieme. Pezzi contemporanei progettati per OIA e Neo Renaissance per Manta combinati con due novità della sua divertente collezione, riuniti senza sovrapporsi. Nello spazio circoscritto da strisce dello stesso materiale riciclato utilizzato nel tappeto Teta, si trovano le opere più recenti dello studio nei toni del rosa pastello che trasportano in un universo divertente e giocoso.

Nel video, HOUSE OF FUN presso IDF, con Touro il fermalibri e il porta telefono in marmo della collezione Zè progettati per la società portoghese Manta, pezzi che sono espressione della libertà creativa raggiunta dal mix tra i sogni e la maestria di chi scolpisce la pietra. I pezzi scultorei sono progettati artisticamente per evocare ricordi che trasformano la casa in un’esperienza unica ed esclusiva.

Il mio studio intende essere più creativo e emotivo che innovativo e tecnologico. Usando l’intersezione tra arte e design come luogo di sperimentazione, produco oggetti, concetti ed esperienze con un tocco personale” ha dichiarato André Teoman.