fbpx

VENUSVIDI, IL MARE DENTRO

Venus vidi… Traducendo dal latino, ho visto Venere nascere dalla schiuma del mare… La dea Afrodite, dal greco antico aphròs, schiuma, dea della bellezza e dell’amore, ha ispirato Sabrina di Gennaro per la sua prima collezione di costumi da bagno venusvidi.Tutto nasce dall’amore per il mio mare, la natura e l’arte” dice Sabrina, nata in Puglia e trapiantata a Milano dove studia all’accademia di Belle Arti di Brera e dove, successivamente, lavora in alcuni dei più importanti magazine di moda come stylist.Nella sua collezione esprime al meglio sé stessa e le sue profonde radici, la volontà di raccontare una donna come lei, ecclettica e indipendente, dal carattere forte, ma allo stesso tempo uno spirito libero e innovativo.venusvidi è un omaggio a un suo caro amico, ma è anche un inno alla donna per eccellenza, vista come una dea. Ispirata agli anni ’80, la collezione ha una sua personalità precisa e definita. Gioca sulla dualità dei colori facendo sì che ogni creazione sia diversa dall’altra. I tessuti utilizzati sono velluti di pregio, molto morbidi e leggeri, ma che mantengono una intensa luminosità.La corda, come elemento naturale e richiamo al mondo marino, è presente in quasi tutti i modelli ed è tinta a mano per ottenere una tonalità calda che contrasta i colori a volte freddi dei velluti. Corda che viene utilizzata anche come elemento costante nella collezione per smorzare la ricca ostentazione dei materiali utilizzati, con un risultato armonico e naturale.Sette i modelli proposti per la prima stagione estate 2020, tutti bi-color a parte due in tinta unita. I colori sono Ocra, Magenta, Fuxia, Verde, Blu e Grigio sapientemente abbinati tra loro.

venusvidi è una collezione in edizione limitata disponibile in esclusiva da Luisa Via Roma e online scrivendo a venusvidi@venusvidi.com